I benefici del Kefir – Fotovoltaicosulweb.it

Prima delle festività di Natale e delle consuete abbuffate dei giorni di festa è bene far riposare un po’ fegato ed intestino e sistemare il metabolismo. Anche in estate, si sa, tra un gelato e qualche bibita fresca, si tende ad esagerare un tantino. Ora è il momento giusto per ripartire dalla frutta, dalle verdure e dai cibi più salutari per avviare una vera e propria depurazione. Una delle bevande più gettonate è il kefir: molto usato nei Paesi asiatici, questo prodotto deriva dalla fermentazione del latte e dai granuli di kefir. Il suo sapore è un po’ acidulo e possiede tante proprietà nutrienti.

Il kefir è una bevanda ricca di vitamine e minerali; è poco calorica e soprattutto ideale anche per chi è intollerante al lattosio in quanto vi è al suo interno una quantità minima. Nel kefiran si trova anche l’acido folico che è un importante integratore utilizzato soprattutto durante la gravidanza ma anche per chi è in menopausa. Risulta infatti un valido alleato contro l’osteoporosi e gli sbalzi d’umore. Ma il kefir non è solo questo. Questa bevanda serve anche a contrastare l’eccessivo appetito e magari la voglia di mangiare fuori pasto

I benefici del kefir sono davvero tanti. In molti considerano questo prodotto vantaggioso soprattutto per far fronte alla stipsi: bisogna berne un bicchiere di mattina perché sia efficace. Da non trascurare i suoi effetti positivi relativi all’aumento delle difese immunitarie e nell’eliminazione delle tossine. Se finora non siete convinti ancora ad assaggiarlo, possiamo anche aggiungere che il kefir ha una certa importanza nella riduzione del colesterolo, oltre che nel contrasto ai catarri bronchiali. Provate a farne uso pure se vi trovate in alcuni periodi in cui avvertite gonfiori addominali e ritenzione idrica. Questa bevanda è molto consigliata anche per chi svolge uno stile di vita molto sedentario e necessita di un aiuto in più per digerire. Molto consigliato per i ragazzi e per le donne in attesa ma anche per le persone anziane che spesso si ritrovano a fare i conti con fastidi e problemi di digeribilità. Non vi resta che provare per credere: maggiori info su www.fotovoltaicosulweb.it.